notizie
Notizie dai gruppi regionali

GT Marche: pronti per un 2015 con tante idee

 

Il territorio marchigiano si caratterizza per ONP di piccole dimensioni – senza dimenticare chiaramente la presenza di (poche) grandi realtà alle quali tutti guardiamo e da cui ci ispiriamo; per questo motivo il fundraising è svolto principalmente dai volontari delle organizzazioni, da personale impiegato part time o che fa raccolta fondi in maniera marginale rispetto agli altri incarichi richiesti dalla stessa organizzazione. Anche a causa di ciò il nostro gruppo non è numericamente importante, ma questo sappiamo non esser indicativo delle potenzialità e della voglia di crescere, che invece sono caratteristiche ben presenti al suo interno.

Il GT Marche vede una partecipazione di 6/8 persone ad incontro, organizzato all’incirca ogni mese e i partecipanti sono fundraiser che vivono realtà associative differenti: c’è chi lavora in una grande organizzazione di respiro nazionale e chi, invece, in una piccola non profit ma di rilevante impatto sul territorio di riferimento. Anche gli ambiti di appartenenza sono molteplici: sanitario, prevenzione, disabilità, cooperazione allo sviluppo, educazione alla pace e cultura.

Siamo un gruppo poliedrico: ogni persona che ne fa parte è portatrice di un terzo settore a volte poco noto a qualcun altro del gruppo stesso e ogni incontro diventa un’esperienza di crescita professionale e personale davvero unica nel suo genere.

Dall’avvio del GT Marche a oggi sono stati organizzati sette incontri, i primi dei quali incentrati sulla formazione del gruppo e la conoscenza reciproca. Negli ultimi invece si è iniziato a dare un taglio più operativo e strategico: si è proceduto con una prima mappatura delle occasioni di incontro presenti nel territorio e ascrivibili a varie realtà (Confcooperative, Confcommercio, Università) per capire la possibilità di inserirci nelle iniziative da queste organizzate.

L’obiettivo del gruppo è infatti quello di diffondere sul territorio regionale la conoscenza di ASSIF e più in generale la cultura del dono e della raccolta fondi. L’inserimento in eventi di altri enti ci permetterebbe di arrivare a un ampio pubblico con interventi brevi ma incisivi e modulati in base al contesto che ci ospita, con l’approfondimento di tematiche scelte ad hoc (fiscalità, CRM, comunicazione). Incontro dopo incontro si vanno definendo le varie possibilità, fino alla volontà di terminare l’anno con un’iniziativa tutta firmata GT Marche.

Diverse iniziative sono in programma nel 2015… keep in touch with GT Marche!