La professione del fundraiser, sebbene non sia formalmente legata a nessun percorso di formazione specifico, richiede l'acquisizione di particolari competenze e conoscenze. Per questo motivo chiunque voglia diventare fundraiser è necessario che segua dei corsi di formazione ad hoc.

 

Università

Alcune università offrono percorsi di laurea triennale e specialistica dedicati soprattutto alla gestione delle organizzazioni non profit, nelle quali il fundraising è una delle materie approfondite.

Vi sono poi dei master universitari di primo livello sempre sulla gestione delle realtà del non profit. Alcuni sono anche dedicati esclusivamente al fundraising, nello specifico, il Master in Fundraising dell'Università di Bologna - sede di Forlì (certificato dall'European Fundraising Association EFA) e il Master in Fundraising, Comunicazione e Management per gli Enti Ecclesiastici e Religiosi, Italian Adventist University "Villa Aurora". 

In Italia non c'è nessun percorso di dottorato di ricerca dedicato al fundraising. Il Center on Philanthropy dell'Indiana University organizza uno dei pochi percorsi che permettono di ottenere un PhD in Philanthropic Studies. 

Associazioni di fundraising internazionali

A livello internazionale, le Associazioni dedicate ai fundraiser o al fundraising (ad esempio l'Association of Fundraising Professionals-AFP, l'Insitute of Fundraising ecc.) organizzano corsi specifici sul fundraising (ad es. The Fund Raising School, 5 giorni di formazione con l'Indiana University organizzata dalla Fundraising Verband Austria) ed eventi di approfondimento-formazione come l'International Fundraising Congress in Olanda, l'International Fundraising Conference negli Stati Uniti, la National Fundraising Convention in Inghilterra e il Congreso de Fundraising in Spagna.

Eventi nazionali

In Italia vengono organizzati diversi eventi nazionali dedicati al fundraising e i fundraiser: il Festival del Fundraising, un evento di approfondimento, formazione e network che raccoglie per alcuni giorni 700 fundraiser italiani; l'ASSIF Day, una giornata di discussione con focus centrale sulla figura del fundraiser; nel 2015 è stato lanciato il Fundraising Day, un evento di formazione dedicato al fundraising online.  

Scuole e società di formazione

In Italia ci sono sono diverse scuole di formazione che offrono corsi brevi sul fundraising, su specifici strumenti e su campi collaterali alle attività del fundraiser. Le più importanti con cui ASSIF è convenzionata sono ASVI Social Change School (il cui master non universitario è certificato dall'European Fundraising Association EFA), ConfiniOnline, Fundraising Academy, Scuola di Roma Fundraising.it e The Fundraising School.

Centri di supporto e di assistenza tecnica

Alcuni centri di supporto come i Centri Servizi per il Volontariato offrono percorsi brevi di formazione per i volontari delle organizzazioni del territorio di competenza. 

Studio individuale

È possibile anche avviare uno studio individuale del fundraising. La bibliografia a disposizione, sia in lingua italiana (ad esempio la collana Philanthropy di Maggioli Editore) che in inglese è abbondante e approfondisce tutti gli aspetti. Inoltre ci sono blog tematici e gruppi di confronto e discussione sui social network (ad esempio Fundraiser d'Italia su Facebook e il gruppo Agorà di ASSIF).  

 

Chi è il fundraiser

Scopri chi è realmente il fundraiser, le diverse tipologie e le mansioni.

Scopri
 

Diventa socio

Vuoi entrare a far parte del network dei fundraiser italiani? Scopri come fare.

Scopri
 

Scopri i soci

Fai una ricerca tra tutti i soci e mettiti direttamente in contatto.

Scopri
 

Rinnova la tessera

Versare la quota annuale o fare una donazione è molto semplice.

Scopri

Questo sito utilizza i cookie che permettono di migliorare la tua navigazione. Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi la nostra Informativa sulla Privacy