Bibliotega fundraising gt Piemonte ASSIF

 

Martedì 7 giugno è stata una data ricca di novità per il Gruppo Territoriale Piemonte!
Si consolida infatti #fuorilospritz, l’evento informale che proprio a Torino ha visto la sua nascita e che presto diventerà un format per tutti i GT desiderosi di organizzare, una volta al mese, un momento di confronto, scambio e condivisione sul tema del fundraising.
Tema di questo #fuorilospritz era la presentazione della prima biblioteca del Fundraisig, ospitata nelle bellissime sale del Collegio Einaudi e aperta al pubblico per il prestito: la biblioteca, presentata da Elena Torretta, conta per ora una ventina di volumi, ma grazie alle prime donazioni speriamo di arricchire la collezione a breve, e ampliare così anche l’altra sede, in Via Dego.

#fuorilospritz è stato anche l’occasione per presentare ufficialmente il cambio della guardia del coordinamento territoriale del gruppo che passa da Vittorio Visetti (che se n’è egregiamente occupato fin dalla sua nascita) a Federica Maltese e Paola Costa: la voglia di continuare a confrontarsi con i colleghi è tanta, e sicuramente ci saranno novità dal GT!

La serata è poi continuata affrontando il tema principale della serata: il 5x1000, nelle sue molteplici sfaccettature. La tavola rotonda, moderata da Simona Biancu, è stata arricchita delle interessanti considerazioni di Alberto Ghione, che ne ha ripercorso la storia e ha affrontato alcune delle problematiche legate alla petizione "Liberiamo il 5x1000” proposta da Massimo Coen Cagli. Le argomentazioni di Alberto sono state molto interessanti, e purtroppo non c’è lo spazio materiale per riportale in questa sede. In generale, è emerso l’invito a considerare anche i “doveri” del Terzo Settore: è giusto che enti in cui il 5x1000 non viene firmato nemmeno dal presidente continuino a comparire nelle liste? Quali sono i rischi nel far percepire ai cittadini il 5x1000 non come un importo che sarebbe versato comunque ma come una donazione (cosa che invece non è)?

L’appassionata argomentazione di Alberto è stata interrotta da un quartetto di fiati, che ha proposto musiche di Mozart e Gershwin, per poi riprendere dopo l’intermezzo musicale. Ha poi preso la parola Luigi Somenzari, direttore della Fondazione Fondo Ricerca Talenti, che ha presentato la campagna del 5x1000 in favore dell’università di Torino e ha parlato dell’importanza di coinvolgere i volontari sul breve ma soprattutto sul lungo periodo.

La serata si è conclusa con un rinfresco e la continuazione del confronto sul tema, salutandoci con l’augurio di rivedersi tutti al prossimo #fuorilospritz, martedì 5 luglio: ora e luogo li troverete sul neonato gruppo su Facebook del GT Piemonte!

 

 

Chi è il fundraiser

Scopri chi è realmente il fundraiser, le diverse tipologie e le mansioni.

Scopri
 

Diventa socio

Vuoi entrare a far parte del network dei fundraiser italiani? Scopri come fare.

Scopri
 

Scopri i soci

Fai una ricerca tra tutti i soci e mettiti direttamente in contatto.

Scopri
 

Rinnova la tessera

Versare la quota annuale o fare una donazione è molto semplice.

Scopri

Questo sito utilizza i cookie che permettono di migliorare la tua navigazione. Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi la nostra Informativa sulla Privacy