Tanti auguri

Il 28 ottobre 2020 ASSIF ha compiuto 20 anni!

Partita nel 2000 con solo 20 soci oggi ASSIF riunisce oltre 350 soci, che contribuiscono a raccogliere oltre 586.092.287 di euro all’anno e entrano in relazione con più di 6.531.706 milioni di donatori.

È un momento importante come sottolinea il presidente, Nicola Bedogni:

"Così come una goccia d'acqua da sola è solo una goccia, ma migliaia di gocce formano un'onda di tsunami, un fundraiser da solo non può nulla, ma migliaia di fundraiser sotto un cappello comune possono fare una rivoluzione culturale, economica, sociale, civica unica e importante per la società italiana contemporanea” -

Nel corso di questi vent’anni ASSIF si è adoperata per rappresentare tutti coloro che mettono la loro professionalità a servizio delle cause sociali per farle crescere attraverso attività di raccolta fondi, impegnandosi per i diritti dei fundraiser come ad esempio la questione dell’aumento delle tariffe postali, il riconoscimento della figura del fundraiser nella Riforma del Terzo Settore, la rappresentanza a livello europeo all’interno di EFA, European Fundraising Association.

Diffondere cultura e conoscenza del fundraising in Italia è la missione che da sempre continua a contraddistinguere ogni attività di ASSIF verso i propri soci e gli stakeholder, ed è da qui che nascono sia le sinergie con le scuole di formazione, gli istituti di ricerca e certi ordini professionali, sia gli eventi di approfondimento tematico e sensibilizzazione organizzati ogni anno, sia la volontà di pubblicare anche un fumetto “Giulia in Fundraisers Land”, uscito nel 2019 per la Giornata del Dono, per spiegare ai giovani la professione del fundraiser e offrire loro maggiore consapevolezza verso chi si occupa di raccolta fondi.

In questo 2020 così complesso sotto tantissimi punti di vista l’attività di ASSIF non si è certo fermata: l’associazione ha lavorato per essere un punto di riferimento non soltanto per il mondo della raccolta fondi ma anche per tutti i donatori italiani, ne sono testimonianza l’attività di lobby svolta per consentire a tutti gli enti non profit di ricevere i proventi del 5xmille del 2018 e del 2019 dando respiro alle organizzazioni in affanno per il Coronavirus, i quaderni di ASSIF con il report di analisi dei dati sul 5 xmille dal 2006 al 2018, e ancora l’impegno durante l’emergenza pandemica di marzo per promuovere e diffondere una cultura etica e trasparente del fundraising, sia a fianco di Italia non profit per offrire all’Italia dei donatori tutte le campagne di fundraising validate direttamente dagli ospedali, sia attraverso il patrocinio all’iniziativa Fundraiser per gli Ospedali in Emergenza Covid-19 di Job4Good per sostenere una prima task force di fundraiser a disposizione, completamente probono, degli Ospedali pubblici per affiancarli in una gestione corretta e ottimale delle proprie campagne di raccolta fondi.

Da venti anni ASSIF e i soci che ne fanno parte stanno rivoluzionando la società italiana e oggi abbiamo una grande opportunità e una grande responsabilità, come evidenzia  Luciano Zanin, ex presidente dell’associazione: “esercitare il ruolo di professionisti che creano le condizioni per soddisfare i bisogni di tutti, donatori, beneficiari, enti del Terzi settore e comunità stesse, e questo lo possiamo fare solo se anche noi stiamo insieme”.

Continuiamo insieme a “costruire il futuro” e festeggiare con grande orgoglio i prossimi dieci anni come oggi festeggiamo i nostri venti!

Guarda le testimonianze:

 

 

 

Chi è il fundraiser

Scopri chi è realmente il fundraiser, le diverse tipologie e le mansioni.

Scopri
 

Diventa socio

Vuoi entrare a far parte del network dei fundraiser italiani? Scopri come fare.

Scopri
 

Scopri i soci

Fai una ricerca tra tutti i soci e mettiti direttamente in contatto.

Scopri
 

Rinnova la tessera

Versare la quota annuale o fare una donazione è molto semplice.

Scopri

Questo sito utilizza i cookie che permettono di migliorare la tua navigazione. Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi la nostra Informativa sulla Privacy